Prima di iniziare a imparare come fare streaming con obs su twitch, si dovrebbe sempre sapere perché fare streaming su twitch. Quando fai uno streaming specifico su Twitch, il tuo contenuto viene classificato in varie categorie che hanno. Questo farà sì che il tuo contenuto raggiunga diversi spettatori. Man mano che iniziano a gradire il tuo contenuto, questo guiderà più seguaci al tuo account twitch. Le persone possono facilmente trasmettere i loro giochi e contenuti creativi. Twitch è una piattaforma dove raggiunge facilmente i suoi seguaci. È una piattaforma facilmente realizzabile. Puoi anche aggiungere dei grafici al tuo contenuto.

Cos’è l’oss?

È l’acronimo di open broadcaster software che è gratuito da usare. Aiuta nello streaming dei tuoi contenuti su Twitch, se vuoi. Non appena si impara a trasmettere con obs su Twitch, si possono facilmente aggiungere effetti audio e video ai propri contenuti. Potete anche aggiungere una grafica attraente allo stesso tempo. L’unica cosa che si affronta durante lo streaming su Twitch è che non si ha la disponibilità di bella grafica e immagini. Obs ti aiuta a riempire quel vuoto.

how to stream with obs on twitch

Altre caratteristiche di obs

  • Potete personalizzare le scene che volete mettere. Potete anche regolare i livelli di volume nel caso in cui mettiate l’audio.
  • Ci sono anche funzioni per le transizioni di scena. Questa è la fase in cui si passa tra le diverse scene scelte per lo streaming dei contenuti.
  • Si può andare anche per sessioni dal vivo senza problemi.

L’argomento principale che dobbiamo discutere

Prima di provare a sapere come fare streaming con obs su twitch, è necessaria la guida di base di windows per obs. Quando si trasmette normalmente in streaming su obs, lo schermo appare così:

how to stream with obs on twitch

Vedrete varie opzioni sullo schermo come transizioni di scena, controlli. Troverete anche opzioni come LIVE, REC e CPU. Una volta che iniziate a fare streaming su twitch con obs dovreste aspettarvi che la vostra CPU aumenti. Se state andando in diretta allora, dovreste vederla salire più in alto.

Imparare a fare streaming con obs su twitch

Poiché Twitch è una grande piattaforma per lo streaming di contenuti creativi, ma ha ancora alcune caratteristiche che non sono così buone. Obs vi aiuta anche con le varie transizioni di scena e la grafica, cosa che Twitch non vi permette di fare.

  • Per prima cosa, cercate di ottenere una chiave di streaming dal vostro twitch.
  • Configurazione dello schermo del tuo studio obs per uno streaming di successo su Twitch.
  • Poi è necessario personalizzare le scene e anche impostare le transizioni delle scene.
  • Per avere più seguaci, dovresti anche aggiungere una chatbox. Questo funzionerà anche come una chatbox dal vivo.

E così avete finito. Puoi usare questo live stream per lo streaming di giochi dal vivo e anche per lo streaming dei tuoi contenuti.

Chiave di streaming dal tuo twitch

Per iniziare lo streaming con obs su twitch, abbiamo bisogno di trovare la chiave di stream per impegnare twitch con obs. Per questo, dobbiamo prima andare su Twitch. Poi clicca sul logo del tuo account su twitch presente nell’angolo in alto a destra e poi vai per la dashboard del creatore presente.

Copia la stessa chiave dello stream sul tuo twitch

Andate nelle vostre impostazioni sul vostro twitch, e scoprirete una Chiave Primaria di Stream. È nascosto, ma una volta che si clicca sulla mostra per renderlo visibile. Dovete mantenerlo confidenziale. Ora, cliccate su Copy per spostare la rispettiva chiave nella dashboard assegnata.

Configurazione del tuo studio obs

La prima cosa da fare è l’installazione di obs sul vostro PC o telefono cellulare da dove volete fare lo streaming. Potete anche optare per la procedura guidata di configurazione automatica se siete nuovi all’obs. Questo vi aiuterà a capire meglio la configurazione dell’obs. La migliore risoluzione di base è 1080p. Provate a configurarlo in quel modo particolare.

Si può anche optare per una configurazione manuale. È meglio raccomandare che se siete nuovi all’osservazione, optate prima per un automatico e poi per un manuale. Una volta che avrete preso confidenza con il setup, sarà più facile per voi andare per il setup manuale. Alcune persone non troverebbero l’impostazione automatica della procedura guidata più duratura, quindi potrebbero optare per una manuale per una maggiore perfezione.

Componenti della configurazione

La configurazione comporta l’impostazione dell’output che coinvolge i video che sono guardabili da altri. Include anche impostazioni audio e video appropriate.

Infine, andremo sul pulsante stream e poi selezioneremo twitch per lo streaming delle nostre sessioni.